Natura Ticino e Grigioni  
La natura è bella, osserviamola  
© Olivier Minotti 2014

Galleria

Pesciüm - Naret -

Passo Cristallina

Da Airolo si sale con la funivia fino Pesciüm. Durante un’ascensione di un paio d’ore, si possono sperimentare sensazioni che in altre condizioni non si proverebbero forse in un’intera settimana. I sensi sono totalmente all’erta, si sente, si odora, si respira ogni cosa, e ci si sente vivi come non mai”. (Jochen Hemmleb) «Imbocco il sentiero e piano piano sento la mia mente svuotarsi dai problemi dallo stress quotidiano, come se entrassi in un altro mondo in una dimensione dove il passato non esiste, e finalmente, mi sento svuotato dall'odio, dalla rabbia, dalla delusione che sfinisce la mia vita quotidiana. Finalmente posso sorridere con un sorriso vero, diverso dal sorriso di tutti i giorni, sorrido, perchè posso sentire la pace interiore che si fonde con la quiete esteriore. Riesco a sentire il battito accelerare ma non mi accorgo della fatica, perchè la mia mente lascia spazio solo ai sensi per captare i profumi che arieggiano in quella brezza frizzantina che riempie i polmoni e tutta la mia anima di gioia, quella gioia che trovo solo sul sentiero che mi porta in alto nel mio mondo tra le montagne». (Anonimo) IL FASCINO DELLA CIMA “Lassù provammo quel fascio inestricabile di particolari sentimenti, che si vuole chiamare il senso della vetta. Il mondo esterno, l’interno e il cosmico si compenetrano a vicenda” (E.G. Lammer)
Home Le nostre montagne La flora I rustici La roccia La fauna L'acqua Orienteering Meteo